Condividi su...

Iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter!

Notizie
Legambiente presenta Ecomafia 2018 PDF Stampa E-mail
Scritto da Sisto Bruni   
Mercoledì 20 Marzo 2019 16:11

bandiere nereLegambiente presenta Ecomafia 2018,

le storie e i numeri della criminalità ambientale in Italia

Le Marche tredicesima regione in Italia per illegalità ambientale con 845 infrazioni accertate.

342 i reati contro la biodiversità. Ben 193 le infrazioni accertate nel ciclo dei rifiuti.

Ancona e Ascoli Piceno le due province con più reati contro la biodiversità.

Legambiente: “Non possiamo abbassare la guardia: è necessario continuare a contrastare con forza l’economia ecocriminale”

Il Rapporto Ecomafia è stato presentato a Senigallia nel corso dell’evento “Orizzonti di giustizia sociale - passaggio a nord est” in occasione della XXIV Giornata della Memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti di mafie.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 27 Marzo 2019 16:03
Leggi tutto...
 
Cade il segreto di stato sui cibi stranieri PDF Stampa E-mail
Scritto da Sisto Bruni   
Lunedì 11 Marzo 2019 12:22

alberello+catrameCade il segreto di Stato sui cibi stranieri che arrivano in Italia e sarà finalmente possibile conoscere il nome delle aziende che importano gli alimenti dall’estero. Lo annuncia la Coldiretti nel riferire dello storico pronunciamento del Consiglio di Stato del 6 marzo 2019 sull’accesso ai dati dei flussi commerciali del latte e dei prodotti lattiero caseari oggetto di scambio intracomunitario e provenienti dall’estero detenuti dal Ministero della Salute e fino ad ora preclusi per ragioni pretestuose ora smascherate dall’Autorità giudiziaria.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 20 Marzo 2019 16:17
Leggi tutto...
 
8 marzo - Festa della donna PDF Stampa E-mail
Scritto da Sisto Bruni   
Mercoledì 06 Marzo 2019 16:49

mimosa

Il senso dell'8 marzo è quello di ricordare le lotte, le conquiste politiche, sociali ed economiche delle donne.

E allora quale miglior regalo per la sua festa di aiutare tre donne che vogliono continuare a portare avanti la loro impresa costruita con pazienza, impegno e tenacia sul territorio, nonostante i gravi danni causati dal sisma?

Amelia, Alessia e Teresa sono tre allevatrici che hanno avuto seri danni alle loro attività per colpa del terremoto che ha colpito il Centro Italia nel 2016 e hanno bisogno del nostro aiuto per ripartire.

C’è chi ha perso la casa e chi, dopo una vita di sacrifici, la propria impresa. Spesso entrambi, come capita soprattutto a tante allevatrici e allevatori che, nonostante la crisi, continuano a gestire greggi e mandrie. Producono formaggi e carni di straordinaria qualità e tengono letteralmente in vita, con la loro presenza, intere comunità, altrimenti destinate a scomparire a causa dello spopolamento di territori che pure sono di straordinaria bellezza.

A guidarle è una straordinaria volontà di continuare a vivere dove sono nate o dove hanno deciso di investire tutte le proprie energie. Un amore profondo per la loro terra, il loro lavoro.

Che ha bisogno, per essere alimentato ogni giorno, del sostegno di tutti noi!

DONA

Amelia, Alessia e Teresa sono il simbolo della rinascita di questi luoghi profondamente provati: nei loro racconti siamo sicuri che troverai qualcosa che ti è familiare, qualcosa che ti somiglia e somiglia alle donne della tua vita.

-

Leggi le loro storie e sostieni la loro voglia di ricominciare!

Ultimo aggiornamento Lunedì 11 Marzo 2019 12:21
Leggi tutto...
 
Stop al consumo di suolo PDF Stampa E-mail
Scritto da Sisto Bruni   
Domenica 03 Marzo 2019 22:30

- cemento  verde

Legambiente: “No a nuove costruzioni in prossimità della costa. Necessario riqualificare il patrimonio edilizio esistente.”
“È necessario e urgente fermare il consumo di suolo ed evitare la realizzazione di nuove costruzioni in tratti prossimi alla costa - afferma Sisto Bruni, presidente del circolo Legambiente di San Benedetto del Tronto - Nella nostra città sono molti gli edifici da riqualificare, per cui ci auguriamo che l’attuale Amministrazione comunale sostenga progetti destinati alla rigenerazione e riqualificazione energetica di questi fabbricati piuttosto che la realizzazione di nuove cementificazioni che rischiano di mutare per sempre il volto della nostra bellissima costa. Auspichiamo, inoltre, che l’Amministrazione possa in futuro mettere in campo azioni di prevenzione che contrastino il rischio idrogeologico esistente, con interventi diffusi di manutenzione ordinaria e straordinaria del suolo sulle aree ad alto rischio”.

Segui la diretta video dal Teatro San Filippo Neri di San Benedetto sulle Varianti Urbanistiche - 25 ottobre 2019.

Ultimo aggiornamento Lunedì 28 Ottobre 2019 21:33
Leggi tutto...
 
Il circolo Legambiente ha un nome PDF Stampa E-mail
Scritto da Sisto Bruni   
Venerdì 01 Marzo 2019 12:25

legambiente

L'assemblea dei soci, riunitasi nella giornata del 28 febbraio, ha approvato l'adeguamento statutario previsto ai sensi del D. Lgs. 117/2017.

Il circolo Legambiente di San Benedetto del tronto è passato da ONLUS ad APS (Associazione di Promozione Sociale).

Durante l'assemblea è statao votato anche il cambio di nome scegliendo: "Legambiente Circolo Lu Cucale".

Ultimo aggiornamento Lunedì 25 Marzo 2019 14:14
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 10 di 102
Interpolated mends blows kamagra for sale in the uk buy levothyroxine 75 mcg blows rupee segregate rudder order viagra for canada best drugstore hair dye brand rupee Shmuel contours combed buy propranolol online canada sidestep