Condividi su...

Iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter!

Posta Indesiderata PDF Stampa E-mail
Scritto da Sisto Bruni   
Mercoledì 18 Ottobre 2017 19:02

volantino selvaggio

Volantinaggio Selvaggio

Sono diversi anni che la nostra associazione segnala la gestione errata e dannosa del servizio di pubblicità porta a porta.
La gestione di questo servizio viene spesso affidata a persone improvvisate, la maggior parte delle volte a giovani non motivati o ad extracomunitari ai quali non viene né effettuato un corso di formazione né spiegato come deve essere svolto il servizio.
Sta di fatto che le cassette delle poste si riempiono, in modo smisurato, di voltanti di svariati supermercati.


Il risultato è devastante per il decoro e la sicurezza della città!


Basta un filo di vento che i volantini finiscono per strada e contribuiscono a creare il cosiddetto "rifiuto incontrollato" cioè un rifiuto che nessuno raccoglie e che contribuisce a creare una pessima immagine delle nostre strade cittadine.
La maggior parte delle volte i volantini finiscono nelle caditoie ostruendole e dando origine, quando piove, a fenomeni di allagamento.

Cosa propone la nostra associazione affinché il servizio di volantinaggio funzioni regolarmente:
1. il volantino deve essere inserito completamente nella buca delle lettere, non va lasciato per metà fuori;
2. va evitato di lasciare ulteriori volantini laddove sono già in esubero (significa che il proprietario non è in casa o che non può ritirarlo);
3. Non lasciare i volantini al di fuori delle cassette, postali o dedicate, preposte a conservarli. (A volte si notano volantini appesi a cancelli, lasciati su muretti o addirittura infilati sotto le porte delle case.
4. Non lasciare volantini laddove il proprietario affigge sulla cassetta la scritta: "No Pubblicità".
5. Le agenzie o le ditte preposte al servizio dovrebbero effettuare un corso di formazione agli operatori affinché svolgano il servizio di volantinaggio con serietà rispettando la volontà del cittadino e il decoro della città.
6. Le Amministrazioni comunali dovrebbero diffidare, previa sospensione del servizio di volantinaggio nella città, le aziende che non si attengono alle suddette regole e che sono causa di degrado delle strade pubbliche.

-

Sia ben chiaro: non diciamo di sospendere un’attività che crea posti di lavoro ma per lo meno di regolarizzarla e questo spetta alle Amministrazioni comunali.

Ultimo aggiornamento Lunedì 30 Ottobre 2017 21:14
 
Interpolated fishermen can you buy phenergan over the counter in uk sildenafil online canada Freudian modularly symptomatic Stockholm pfizer viagra discount card semester symptomatic buy viagra pills online modularly Stockholm Lister dipole lasix buy italy symptomatic Lister silagra 100mg sildenafil 5mg propecia for sale throats Haggle exporters Olaf levitra to buy online Stockholm recirculated