5G, sì o no? Stampa

5G immagine

Il contestato nuovo standard per la comunicazione mobile di quinta generazione continua a mietere dissensi.

Mentre da un lato è partita la sperimentazione in 120 comuni, dall’altro cinque deputati non ci stanno e depositano una mozione parlamentare per impegnare il Governo in una moratoria nazionale proprio sul 5G e a non modificare al rialzo i limiti delle esposizioni della popolazione all’elettrosmog.

5G, mozione parlamentare per sospendere le sperimentazioni e petizione

Secondo Altroconsumo non ce da allarmarsi. Clicca qui per leggere l'articolo

Secondo Il Fatto quotidiano, per il 5G non c’è alcun ragionevole motivo di averne paura. Clicca qui per leggere l'articolo

Mentre gruppi di cittadini e associazioni chiedono lo stop per le reti di quinta generazione, così come alcuni parlamentari, in un'audizione alla Camera, l'Istituto superiore della sanità si fa il punto sugli studi: "Con le antenne adibite i potenziali pericoli sono ancora più remoti rispetto a quelli connessi all'uso del cellulare". Clicca qui per leggere l'articolo

Ultimo aggiornamento Venerdì 15 Novembre 2019 18:42